Inviolabili è un progetto nazionale di durata triennale finanziato dall’Impresa sociale Con i bambini che si pone l’obiettivo di prevenire la violenza contro i bambini, un trauma che può ripercuotersi sulla loro crescita e sullo sviluppo della personalità.

Attraverso l’attivazione di seminari di formazione gratuiti, il progetto vuole formare e sensibilizzare, anche in un’ottica transculturale, gli operatori dei servizi territoriali per le famiglie con bambini 0-6 anni, prevenire e intercettare ogni forma di violenza sui bambini durante la prima infanzia rafforzando le competenze genitoriali con piani individualizzati di presa incarico e/o home visiting e definire procedure congiunte pubblico/privato per la segnalazione e risposta nei casi di violenza su minore, incluso l’inserimento in famiglie affidatarie.

Sono previsti tre incontri di formazione a distanza (il 2 e il 22 febbraio e l’11 aprile, sempre dalle 9 alle 13) con lo psicologo Marco Chistolini e l’educatrice pedagogista Francesca Imbimbo, durante i quali verranno affrontati diversi temi come le tipologie e caratteristiche del maltrattamento, gli indicatori per il suo riconoscimento, le procedure operative per fronteggiare e gestire la situazione di emergenza.

È inoltre prevista una formazione a distanza per le famiglie affidatarie che accolgono minori vittime di maltrattamento e abusi con lo psicologo Marco Chistolini. Il percorso si articolerà in quattro incontri: 12 e 27 aprile, 11 e 23 maggio sempre dalle 20.30 alle 22.30.

Infine, è previsto un gruppo di supervisione, che si configurerà come ambito privilegiato per mettere a punto specifici interventi sui percorsi di affido famigliare, incrementando la capacità di leggere i fenomeni e di gestire adeguatamente le relazioni di aiuto. Un’ equipe di Supervisione periodica, formata dai professionisti della rete dei Servizi Sociali, da uno Psicologo specializzato nelle tematiche dell’affido, da un supervisore e dall’educatore/ Tutor, prenderà in carico cinque famiglie per ogni città per la durata dei tre anni di progetto.

Sono previsti 4 incontri d’équipe di 3 ore ciascuno con la presenza costante di uno psicologo e di un educatore/tutor e con la supervisione del dott. Chistolini. È previsto infine un tutoraggio domiciliare/a distanza per un totale di dodici ore in orari da definire da febbraio a giugno 2022.

I seminari sono gratuiti e realizzati in convenzione con l’Ordine Assistenti Sociali Emilia Romagna e sono previsti crediti formativi.

Per informazioni e iscrizioni: info@kairos.bo.it.

Lascia un commento