Nel Comune di Sasso Marconi, alle porte di Bologna, la Cooperativa Solidarietà familiare – che si occupa da oltre 35 anni di gestire gruppi appartamento e accompagnare persone con disabilità psichica in percorsi di riabilitazione in convenzione con l’ASL – ha dato il via alla campagna di crowdfunding “OrtoAbile il seme dell’inclusione” attraverso la piattaforma Ideaginger.it.

Il progetto OrtoAbile prende ispirazione dalla “Horticultural Therapy” e si propone di avviare l’orto come processo attivo in cui il giardinaggio diventa un supporto ad altri mezzi di riabilitazione, un sostegno per la prevenzione e il recupero del disagio, e uno strumento di inclusione sociale.

Grazie alla disponibilità del Comune di Sasso Marconi che per il secondo anno ha concesso in comodato d’uso un appezzamento all’interno degli orti comunali, la Cooperativa insieme ai soci, dipendenti e tutti gli amici raccoglierà i soldi per avviare il progetto che coinvolgerà una educatrice e le persone con disabilità dei gruppi appartamento per un anno.

Chiunque volesse sostenere il progetto potrà farlo collegandosi a questo link www.ideaginger.it/progetti/ortoabile-il-seme-dell-inclusione.html e scegliere l’importo della propria donazione. Ogni sostenitore verrà ringraziato con una speciale ricompensa.

Contatti www.solidarietafamiliare.it
Per informazioni: info@solidarietafamiliare.it, tel. 051221616

Lascia un commento