A cosa serve la memoria? La sesta edizione del festival di “Specialmente in Biblioteca”, la rete delle biblioteche specializzate di Bologna, con il titolo “Attualità della Memoria” intende esplorarne ed evidenziarne le molteplici funzioni da diverse prospettive disciplinari: storica, psicologica, culturale, pedagogica, ma anche musicale, documentaristica e teatrale, attingendo alle specifiche competenze delle 18 biblioteche partecipanti.

Il festival parte mercoledì 21 settembre alla Biblioteca delle Donne con la presentazione del Dizionario delle fotografe. Dall’Ottocento a oggi, in Europa e Nord America, e prosegue con altri 14 appuntamenti, tutti a ingresso libero.

La Biblioteca CDH partecipa all’incontro conclusivo di giovedì 24 novembre, quando al Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna si discuterà di “Un arcobaleno senza tempesta: educare alla pace, educare alla memoria”.

Sempre sul tema della memoria, la Rete sta promuovendo alcuni gruppi di lettura presso le biblioteche partner, con 6 incontri già svolti tra gennaio e giugno 2022.

La Rete “Specialmente in Biblioteca” aderisce al Patto per la lettura di Bologna.

Il festival è realizzato con il contributo della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e di OpenGroup.

Info e programma completo sul sito di “Specialmente in Biblioteca”.

Lascia un commento