Lunedì 11 luglio alle 18.30 a Villa Celestina ( bene confiscato alla mafia) in via Giovanni Boccaccio 1 si terrà l’evento intitolato Narrare la mafia. Problemi di storia, questioni di memoria, promosso dalla Fondazione Gramsci e Libera in occasione del trentennale delle uccisioni di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e del quarantennale di quella di Pio La Torre.

Verranno indagati, con prospettiva interdisciplinare, i processi culturali, con particolare attenzione a quelli storiografici e memorialistici, che intessono la narrazione del fenomeno mafioso e la costruzione di una coscienza critica condivisa della legalità.

Interverranno Tommaso Baris (storico, Università di Palermo), Enzo Bevar (Cinemovel Foundation, Festival Libero Cinema in Libera Terra), Loredana Bianconi (regista cinematografica), Salvatore Celentano (responsabile dell’organizzazione Libera Bologna), con la moderazione di Matteo Cavalleri (Fondazione Gramsci Emilia-Romagna).

Per maggiori informazioni >>

Lascia un commento