Venerdì 14 febbraio si terrà la presentazione del documentario e del libro “La città che cura”, sull’esperienza delle Microaree a Trieste.

Questo progetto di coesione sociale nasce nei primi anni 2000, e arriva a Bologna dopo un primo sviluppo nei quartieri periferici di Trieste. Nel contesto delle cure mediche, il progetto Microaree ha la finalità di creare un network sociale e fisico per permettere alle persone di non sentirsi soltanto pazienti meri recettori di farmaci e cure, ma membri attivi del quartiere e della sua vita collettiva.

L’evento si inserice nel IV festival delle Biblioteche specializzate di Bologna, che si tiene dal 10 al 18 febbraio 2020.

quando: venerdì 14 febbraio h.16 – 19.30
dove: Cinema Lumière – via Azzo Gardino 65 Bologna
sito web con programma


Lascia un commento