Come redazione di BandieraGialla ci fa molto piacere annunciare la prima edizione del Premio di studio dedicato alla memoria di Michele Girotti. Michele era anche un nostro amico, e dopo un anno dalla sua prematura scomparsa sentiamo ancora il vuoto che ci ha lasciato. Si occupava di associazionismo e volontariato con una dedizione totale, era il nostro referente capo per tutti i progetti di Servizio Civile di Arci Bologna, e anche grazie a lui abbiamo avuto in tutti questi anni la possibilità di ospitare un volontario di Servizio Civile all’anno nella nostra redazione.

Arci Bologna, insieme alla Famiglia Girotti, all’Arci Servizio Civile Bologna e Nazionale, all’Arci nazionale, al Comune di Castel Maggiore, alla Fondazione Gramsci Emilia-Romagna, ha deciso di istituire la prima edizione del Premio di Studio biennale per tesi di dottorato per dare attivamente continuità al lavoro di Girotti e sostenere e valorizzare giovani ricercatori e ricercatrici che con i loro studi contribuiscono ad arricchire e sviluppare ambiti di ricerca vicini al pensiero, ai valori e agli ideali che hanno guidato Michele nella sua vita così ingiustamente breve.

Il premio, dell’ammontare di 5.000 euro, sarà assegnato tramite un bando rivolto a tesi di dottorato che affrontino i temi dell’associazionismo come strumento di partecipazione e di emancipazione. In particolare, i progetti di ricerca dovranno concentrarsi sul ruolo dell’associazionismo nella promozione della cittadinanza attiva e della partecipazione dei giovani – con un’attenzione anche al Servizio Civile – e come motore di cambiamento politico e sociale dei territori e delle comunità.

Il bando completo >>

(Illustrazione a cura di Pastoraccia)

Lascia un commento