Cooperativa Accaparlante, la Fattoria Urbana e Luna APS organizzano per venerdì 16 ottobre un aperitivo di presentazione del nuovo progetto “Tutti Alla Pila!”, il quale proporrà diverse attività nell’arco della stagione 2020/2021. 
L’evento, su prenotazione e già sold out, si svolgerà nel rispetto delle normative di sicurezza contro la diffusione del virus.

Nell’ambito del progetto “Tutti Alla Pila!” dal mese di novembre partiranno i seguenti laboratori e attività:

  • Il Labo Hip Hop, a cura della Cooperativa Accaparlante, porterà alla creazione di una canzone rap vera e propria. Ai partecipanti verrà insegnata la metrica e, di conseguenza, il riuscire ad andare a tempo sopra una base musicale.
    Il laboratorio si terrà una volta a settimana per un incontro di due ore nello spazio de “La Pila”. La proposta è rivolta in via prioritaria ad adolescenti della scuola Secondaria di primo e secondo grado.
    Per informazioni: 3280120155, marco.sarti@accaparlante.it.
  • Il Labo La Macchia metterà a disposizione spazio libero, dedito ad attività ludico-ricreative, per valorizzare le relazioni, l’incontro con la diversità. Protagonisti, infatti, saranno gli animatori con disabilità del Progetto Calamaio, della Cooperativa Accaparlante, che si avvalgono di strumenti quali il gioco, il divertimento e il fare.
    Il laboratorio si svolgerà un pomeriggio a settimana per due ore e si propone di accogliere ragazzini delle scuole primarie e secondarie di primo grado.
    Per informazioni: barbara.rodi@accaparlante.it.
  • Luna Aps propone, invece, Luna Spritz: è un’attività di tempo libero rivolta a tutti. All’interno del laboratorio “La Pila” sarà possibile ritrovarsi per un aperitivo o una merenda condivisa, in uno spazio dove il divertimento sarà motore per conoscersi e sviluppare nuove relazioni. La presenza di educatori e volontari permetterà di muoversi in sicurezza, pur sviluppando sempre una maggiore autonomia e serenità nell’incontro con l’altro.
    Si terrà sempre dalle 18 in poi, ogni data verrà poi condivisa tramite evento.
    Per informazioni: 3406038501, luna.aps.bo@gmail.com.
  • Luna Tatoo, sempre a cura di Luna Aps, si propone di creare un ponte attraverso la creatività che permetterà ai partecipanti, indipendentemente dall’età e dalla storia personale, di incontrarsi, scoprirsi e sperimentarsi in campo artistico. Grazie al supporto di tatuatori professionisti ed educatori professionali, sarà possibile apprendere le basi del disegno artistico e sperimentarsi nella decorazione di pelli sintetiche.
    Per informazioni: 3807583560; luna.aps.bo@gmail.com.

Da Gennaio, invece, sono previste le attività a cura de La Fattoria Urbana:

  • Il Progetto di cucina sociale e inclusiva si svolgerà all’interno della Pizzeria Etica Porta Pazienza. Si realizzeranno, con il supporto di uno chef, di educatori e volontari, una serie di incontri in cui la preparazione e la condivisione di un pasto possono divenire un’occasione per conoscersi esplorando e scoprendo le proprie capacità e abilità personali.
    Il corso è gratuito per un massimo di 10 partecipanti. 
    Per informazioni e prenotazione: 3664899239, info@fattoriaurbanabo.it.
  • Il Laboratorio teatrale integrato e di movimento che assieme a un’attrice e operatrice di Teatro sociale e delle differenze si realizzerà un laboratorio di teatro aperto a tutte le persone, con disabilità e non, che diverrà occasione di integrazione e valorizzazione di competenze relazionali ed emotive.
    Per informazioni e prenotazione: 3664899239 info@fattoriaurbanabo.it.

Da marzo invece prenderanno il via i Pomeriggi in Fattoria assieme agli operatori de La Fattoria Urbana e i ragazzi del Progetto Calamaio verranno realizzati incontri di animazione rivolti a bambini e famiglie per realizzare un piccolo orto in cui seminare, trapiantare, raccogliere e di cui prendersi cura.
Per informazioni e prenotazione: 3664899239 info@fattoriaurbanabo.it.

Lascia un commento