“SOStengo!” è un progetto dell’Istituzione Gian Franco Minguzzi fin dal 2011 ed è volto promuovere tra i cittadini la conoscenza della normativa relativa all’amministrazione di sostegno, legge 6/2004, che ha la finalità di tutelare con la minore limitazione possibile della capacità di agire le persone prive in tutto o in parte di autonomia nell’espletamento delle funzioni della vita quotidiana, mediante interventi di sostegno temporaneo o permanente. L’istituzione offre anche il servizio di supporto all’opera degli amministratori volontari oltre che di informazione e divulgazione della normativa.
Coloro che non hanno autonomia nella propria vita necessitano di un aiuto concreto. Tutti i cittadini possono diventare amministratori di sostegno, figura tanto indispensabile in alcune situazioni. Diventarlo significa non solo provvedere all’assistenza ma anche poter dare voce a coloro che ne hanno bisogno supportandoli in quegli adempimenti che consentiranno loro una migliore qualità di vita, più dignità e diritti.

Per l’anno 2020 rientra tra le attività del progetto SOStengo! la campagna promozionale “Scrivi una bella storia, diventa Amministratore di Sostegno Volontario”, rivolta alla ricerca di cittadine e cittadini che si rendano disponibili a rivestire l’importante ruolo di Amministratore di Sostegno Volontario. Ogni cittadino interessato può rilasciare la propria disponibilità per ricoprire in maniera spontanea e gratuita questo importante ruolo facendo richiesta di iscrizione all’elenco metropolitano, mediante un’apposita domanda. Successivamente è previsto un colloquio con una commissione di valutazione.

E’ previsto anche un percorso formativo per i candidati volontari che permetterà di approfondire le tematiche relative all’amministrazione di sostegno e acquisire gli strumenti necessari per svolgere tale ruolo.

Per scoprire come diventare Amministratore di Sostegno Volontario >>
Per maggiori informazioni:
0515288537
sostengo@cittametropolitana.bo.it

Lascia un commento