image_pdfimage_print

E’ un periodo difficile questo. Ora tutto si ferma, il lavoro, le attività e l’economia stessa. Tutti gli eventi sono rimandati a data da definirsi. Chi è a casa da un po’ già comincia a perdere la cognizione del tempo. In un clima del genere non è facile restare positivi.
Per questo motivo arriva l’iniziativa “Attiviamo Energie Positive”: un ciclo di formazione online (attraverso webinar), ricco di argomenti, che ha l’obiettivo di favorire il confronto sui temi dell’emergenza ma anche dell’innovazione. Una preziosa occasione di crescita, che aiuti a reagire di fronte al clima di incertezza che si sta vivendo.

Tutti i webinar saranno gratuiti, aperti a tutti e su argomenti pratici. I docenti saranno professionisti del settore che hanno deciso di dedicare il loro tempo a questa iniziativa con un vero e proprio percorso di volontariato digitale. In particolare si tratteranno temi rilevanti per il Terzo Settore e il non profit e per le imprese sociali e culturali. 
La partenza è prevista per mercoledì 18 marzo. I primi appuntamenti saranno dedicati a spiegare in parole semplici le misure economiche previste dal Governo per far fronte agli impatti del Coronavirus. I temi, a seguire, saranno numerosi e spazieranno dalla comunicazione digitale in tempi di crisi al crowdfunding, dalle opportunità della riforma del Terzo Settore ai Fondi di Garanzia Nazionale fino ai Bandi Europei. 

Per partecipare alle video lezioni basterà scaricare l’app GoToMeeting o collegarsi telefonicamente secondo le indicazioni riportate sul sito dell’iniziativa. Si potrà interagire con i docenti attraverso il forum Q&A e riguardare i webinar sul podcast. 
E’ possibile iscriversi alla mailing list del progetto per ricevere in anteprima il calendario degli appuntamenti e le modalità di partecipazione: www.attiviamoenergiepositive.it

Il fautore dell’iniziativa è Produzioni dal Basso, piattaforma di innovazione sociale e raccolte fondi online, in collaborazione con Banca Etica e con la sponsorship di Gruppo Assimoco.
Gli interventi saranno realizzati anche con la collaborazione di Aiccon, The Fundraising School, Digital Update, Master Religious Fundraising, Data Ninja School, Ginger Crowdfunding, Salone della CSR, Bipart e School Raising.

Lascia un commento