Si svolgerà venerdì 23 ottobre la cerimonia di premiazione per le ragazze che hanno partecipato al Laboratorio di Aemilia Ars, il primo laboratorio che si è concluso all’interno del progetto Pilastro DOCet.

Il laboratorio, promosso e organizzato dall’Agenzia Locale di Sviluppo Pilastro Distretto Nord Est in collaborazione con FB Merletti, l’istituto Aldrovandi-Rubbiani e le Scuole di Quartiere, si è svolto al Pilastro e ha visto la partecipazione di alcune ragazze delle classi seconde e quarte dell’istituto Aldrovandi-Rubbiani, che hanno imparato una tecnica artigianale tipica della tradizione bolognese: il Merletto ad Ago Aemilia Ars.
Le ragazze hanno realizzato alcune applicazioni per accessori unendo tradizione e interpretazioni personali, creando così nuove letture di questa tecnica in chiave moderna e contemporanea.

Quale premio per l’impegno e la costanza dimostrata dalle ragazze, che hanno portato a termine il corso dopo il lungo lockdown, alle ore 16.30, presso la Sala Farnese, sarà organizzata una cerimonia di consegna degli attestati, dopo una breve visita al museo delle Collezioni d’Arte Comunali.
Alla cerimonia interverranno: l’Assessore Matteo Lepore, Simone Borsari, Presidente di Quartiere, Duccio Caccioni, Presidente Agenzia Locale di Sviluppo Pilastro, Giovanna Di Pasquale, coordinatrice del progetto Pilastro DOCet e Francesca Bencivenni, docente di Aemilia Ars.

Pilastro Docet, coordinato dalla Cooperativa Accaparlante, in collaborazione con Agenzia Locale di Sviluppo Pilastro/Distretto Nord-Est, CIDAS Cooperativa sociale e Circolo Arci La Fattoria, è realizzato con il supporto delle Scuole di Quartiere e ha come obiettivi: valorizzare alcuni luoghi del Pilastro, creare nuovo senso di comunità e offrire occasioni attive di formazione e avvio al lavoro, in particolare ai giovani dai 16 ai 30 anni.
Diversi laboratori artigianali sono tuttora in corso all’interno del progetto, con il coinvolgimento di giovani per lo più del quartiere.
Il progetto è cofinanziato con il contributo dell’Unione europea – Fondo Sociale Europeo, nell’ambito del Programma Operativo Città Metropolitane 2014-2020 e avente come area d’interesse il Pilastro.

Per saperne di più:
https://pilastrodocet.home.blog

Lascia un commento