Domenica 13 marzo alle ore 18 a Villa Terracini (via Gramsci 313, loc. Osteria Nuova, Sala Bolognese) andrà in scena lo spettacolo teatrale Mediterraneo – speranze, naufragi e nuove libertà, di e con Andrea Lupo, con la musica dal vivo di Guido Sodo e danza aerea di Camilla Ferrari.

Lo spettacolo mette in scena storie di speranza o di fughe da una terra ostile che spaventa e che uccide, delle culture che attraversano il “mare nostrum”, di tutti i popoli affacciati da sempre su questo grande specchio di acque salate “tra le terre”.

Un mare, raccontato attraverso le testimonianze e gli occhi di migranti di ieri e di oggi, attraverso storie di viaggi interminabili o terminati troppo presto. Un navigare che vive di meravigliose speranze di rinascita, ma anche di tragici viaggi senza arrivo.

Mediterraneo è l’ultimo appuntamento della rassegna teatrale “Teatro della Salamandra” organizzata dall’associazione Bangherang a Villa Terracini, in collaborazione con Teatro delle Temperie e Comune di Sala Bolognese.

Per informazioni e prenotazioni: info@teatrodelletemperie.com oppure 051963037 / 3351647842.

Lascia un commento