La società cooperativa sociale ‘Teatro del Pratello’ ritorna sul palco con un nuovo spettacolo che debutta nella Sala Thierry Salmon all’Arena del Sole (via Indipendenza 44) dal 10 al 15 gennaio 2023: “Il ritorno alla casa del padre”, con una compagnia formata da minori e giovani adulti in carico ai Servizi della Giustizia Minorile, giovani attori e da un piccolo gruppo di studentesse del Liceo Laura Bassi.

La vicenda, che prende le mosse dalla parabola del figliol prodigo e viene riletta attraverso alcune pagine di Dostoevskij e Kafka, si svolge nel sogno di una notte, in cui tre fratelli si ritrovano a festeggiare la memoria di un padre simile a loro ma al tempo stesso diverso, nella sua vecchiaia trasformato grazie all’esperienza dell’aver perdonato. Nel sogno di una festa di balli e di indolenze, la casa del padre si rivela un luogo di ricordi frammentati, di sfide e di sudori.

Lo spettacolo è il nuovo frutto di un complesso lavoro fatto dal Teatro del Pratello sul tema del perdono, che ha avuto inizio proprio nel 2022 con lo spettacolo ‘La scandalosa gratuità del perdono’, svolto in quattro chiese di Bologna, e con il primo studio de ‘Il ritorno alla casa del padre’ presso l’IPM di Bologna.

L’ormai ventennale progetto di teatro s’inserisce nel progetto Stanze di Teatro Carcere del Coordinamento Teatro Carcere Emilia-Romagna, che vede sette registi impegnati in altrettante carceri della regione – Forlì, Ferrara, Modena, Castelfranco Emilia, Ravenna, Parma, Bologna, Reggio Emilia – e presso i Servizi di Giustizia Minorile sul tema comune Miti e Utopie. Errare. Perdono. Comunità.

Per gli orari dello spettacolo e per acquistare i biglietti clicca qui.

Per informazioni telefonare 0512910910 oppure scrivere a biglietteria@arenadelsole.it .

Lascia un commento