Entro e non oltre le ore 23.59 del 25 luglio è possibile fare domanda per svolgere il Servizio Civile Regionale. Possono partecipare i giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni (29 anni e 364 giorni), senza distinzione di cittadinanza. In base al co-progetto il servizio può durare dai 6 agli 11 mesi, con un impegno orario settimanale di 15, 20 oppure 25 ore, distribuite su 4 o 5 giorni. È possibile inviare una sola domanda di partecipazione per un unico co-progetto di SCR, pena l’esclusione. I ragazzi e ragazze che abbiano già svolto o stiano svolgendo il servizio civile nazionale/universale, o il servizio civile regionale dell’Emilia-Romagna o di altra regione o provincia, oppure che abbiano interrotto un’esperienza di servizio civile prima della scadenza prevista, non possono partecipare. Il Servizio Civile è un’esperienza non ripetibile, infatti.

Per quest’anno nella regione Emilia Romagna sono disponibili 181 posti di cui 54 sul territorio di Bologna. È possibile consultare l’elenco dei co – progetti riguardanti la città e provincia di Bologna sulla pagina dedicata >>. Per conoscere, invece, le altre opportunità relative a tutte le province è possibile visitare il sito della Regione >>.

Il Servizio Civile rappresenta una importante occasione di formazione e di crescita personale e professionale per i giovani, che sono un’indispensabile e vitale risorsa per il progresso culturale, sociale ed economico del Paese. È la scelta volontaria di dedicare alcuni mesi della propria vita al servizio di difesa, non armata e non violenta, della Patria, all’educazione, alla pace tra i popoli e alla promozione dei valori fondativi della Repubblica italiana, attraverso azioni per le comunità e per il territorio.
Sono davvero numerosi gli ambiti in cui è possibile svolgere il proprio servizio civile: assistenza, prevenzione, cura, riabilitazione, reinserimento sociale, promozione e tutela dei diritti sociali e di cittadinanza; educazione e promozione culturale, educazione alla pratica sportiva; protezione civile; cooperazione allo sviluppo ed interventi di pacificazione fra i popoli; difesa ecologica e tutela ed incremento del patrimonio forestale; salvaguardia e fruizione del patrimonio artistico, monumentale ed ambientale.

Per maggiori informazioni è possibile contattare il Coordinamento Provinciale Enti di Servizio Civile di Bologna >>.
Per compilare la domanda è disponibile la scheda al seguente link >>.

Lascia un commento