Rete per l’Autonomia e UILDM Bologna (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) promuovono il corso gratuito ExpressCare per assistenti di persone con disabilità nell’ambito della “Scuola di Azioni Collettive” di Fondazione Innovazione Urbana e Comune di Bologna.

Il corso si articolerà in 50 ore ed è rivolto a chi cerca lavoro come assistente di persone con disabilità motoria, con un focus particolare su malattie neuromuscolari e mielolesioni. La formazione è progettata direttamente da persone con disabilità, secondo i principi della Vita Indipendente; tra i docenti vi sono professionisti sanitari di IRRCS Bellaria, Rizzoli, Sant’Orsola e di Corte Roncati che collaborano con UILDM Bologna, nonché un team multiprofessionale che proviene dall’Istituto Riabilitativo di Montecatone.

Il progetto non si limita però alla sola attività di formazione, ma vuole creare possibilità di incontro e di lavoro, consentendo agli allievi un accesso
privilegiato alla piattaforma ExpressCare, dove potranno essere immediatamente contattati da potenziali datori di lavoro di Bologna e dintorni.

Il corso fornisce elementi di base sia su aspetti tecnico-pratici (ad es. relativamente all’area respiratoria, movimentazione, igiene e utilizzo di ausili e sollevatori), sia sugli aspetti psicologici della relazione tra persona
disabile e assistente, nonché sulle forme contrattuali che regolano il rapporto col datore di lavoro.

La formazione è gratuita, ma è richiesta una quota associativa di 5 euro, e si svolgerà dal 5 febbraio fino a metà marzo 2022, nelle giornate di mercoledì e sabato in modalità mista: mercoledì dalle 16.30 alle 19.30 online e sabato dalle 9 alle 18 in presenza, presso le aule di SENECA, piazza dei Martiri 8.

Le iscrizioni sono aperte fino al 23 gennaio.

Per informazioni e iscrizioni contattare info@uildmbo.org >>
Per consultare il programma della formazione >>

Lascia un commento