Hayat onlus e CEFA lanciano un nuovo progetto, intitolato Io sono Eva, che prevede 6 laboratori rivolti a giovani donne (18-35 anni) con origini migranti che vogliano mettersi in gioco e condividere, discutere, ideare una o più proposte per Bologna attraverso formazioni con attiviste/i intersezionali. 

Il progetto vuole creare un dialogo tra le donne e la comunità nel suo insieme, ascoltando le esigenze e dando voce alle idee e al potenziale creativo di tutte e tutti. Alla fine del percorso verrà infatti prodotto un fumetto, grazie all’aiuto di Giuseppe Palumbo, disegnatore di Diabolik. 

Il primo incontro si svolgerà venerdì 13 maggio. Per iscriversi >>

Per maggiori informazioni: info@hayatonlus.org >>

Lascia un commento