Si apre martedì 8 giugno la call di Battiti, rivolta a startup e spin-off ad alto impatto sociale, ambientale e culturale, pronte a generare un cambiamento rilevante e misurabile nella società e nel mercato in cui operano.

Possono partecipare startup già costituite, progetti di impresa non ancora formalizzati in una personalità giuridica e/o spin-off e progetti di innovazione aperta nati in seno ad aziende già esistenti. I requisiti richiesti sono: avere sede nel territorio emiliano e un prodotto o servizio capace di rispondere ai principali problemi sociali e ambientali e pronto per essere testato sul mercato o già in fase di validazione.

Il percorso di Battiti mira ad accompagnare il test di mercato di sette startup e approderà all’interno di MUG – magazzini generativi, l’hub dell’innovazione pensato per restituire al territorio uno spazio collaborativo che favorisca l’attivazione di percorsi ad alto impatto sociale coinvolgendo imprese, organizzazioni del terzo settore, startup e talenti.
Negli anni precedenti hanno preso parte alla call di Battiti realtà come Cartiera, Baumhaus e Squiseat.

Per partecipare alla call basta scaricare il materiale di candidatura dal sito di mag e inviarlo entro domenica 19 settembre all’indirizzo mug@emilbanca.it.

Per maggiori informazioni >>

Lascia un commento