image_pdfimage_print

Domenica 5 marzo, lo stesso giorno della Bologna Marathon, si correrà per la Run 5000.
L’iniziativa parte da Bologna Sport Marathon in collaborazione con il CSI, Comitato Provinciale Bologna, con Confcommercio Ascom Bologna, con la Federazione degli Enti del Terzo Settore e con il supporto di Banca di Bologna e di Coop Alleanza 3.0, con il fine di sostenere un progetto benefico che coinvolge tante realtà no profit della città.

Il percorso della staffetta è di 5 chilometri + 5 chilometri da percorrere in squadre formate da quattro persone. Il taglio del nastro della Run5000 scatterà dall’incrocio tra via Rizzoli e via Indipendenza, da cui si proseguirà verso via Irnerio fino a Porta San Donato. I partecipanti svolteranno per via Zamboni, via Petroni, Piazza Aldrovandi, Strada Maggiore e via Fondazza.
L’ultimo tratto della maratona prevede il passaggio in via Santo Stefano, via Farini e via Castiglione per poi tornare infine in via Rizzoli, dove ci sarà il cambio della staffetta.

Come spiega Giancarlo Tonelli, Direttore Generale Confcommercio Ascom Bologna: “Il nostro grazie va a tutte quelle realtà che con tenacia e determinazione, superando ogni difficoltà, aiutano chi è in situazioni di fragilità. Aderire alla Run5000 è l’occasione per ricambiare quanto fanno ogni giorno le realtà che compongono il mondo del Terzo Settore”.

Tra le realtà del Terzo Settore che hanno aderito alla staffetta vi è anche AIAS Bologna Onlus, che da oltre 50 anni lavora al fianco delle persone con disabilità e dei loro familiari, con il fine di garantirne il rispetto della dignità e di promuoverne il diritto a una vita serena ed inclusiva nella comunità.

Per informazioni e per iscrivere la propria squadra al fianco di AIAS è possibile chiamare il numero 3667530758 entro giovedì 23 febbraio.

Lascia un commento