In occasione della Giornata Mondiale in Memoria delle Vittime del Lavoro e dell’Amianto ed a sostegno della Piattaforma Amianto Nazionale CGIL-CISL-UIL giovedì 28 aprile dalle 14.30 alle 17 in Piazza Nettuno si terrà la Manifestazione promossa da CGIL-CISL-UIL Emilia-Romagna.

La manifestazione, a cui aderisce l’Associazione Familiari e Vittime Amianto Emilia-Romagna, ha l’obbiettivo di rivendicare politiche ed azioni di uscita dall’amianto e la realizzazione della piattaforma AMIANTO CGIL-CISL-UIL ER.

Parteciperanno i lavoratori dell’OGR Bologna colpiti dalla strage di Amianto con oltre 300 decessi e il Sindaco Matteo Lepore in rappresentanza dell’impegno del Comune di Bologna.

Per ulteriori informazioni >>

Lascia un commento