Gli ultimi due anni, anche a causa della pandemia, il Terzo settore ha fatto sempre più ricorso agli strumenti digitali per le attività di raccolta fondi. Ma quali sono le condizioni che rendono il crowdfunding efficace e in che modo il fundraiser può sfruttarne appieno le potenzialità? Per cercare una risposta a queste domande nasce “Il crowdfunding al servizio del Terzo settore”, il convegno promosso da Ginger assieme a Vita.it, che si terrà venerdì 8 aprile, dalle 14.00, in presenza ai MUG- Magazzini Generativi, in via Emilia Levante 9/F, a Bologna e online in modalità webinar.

All’incontro parteciperanno come relatori numerosi professionisti del terzo settore, tra cui Paolo Venturi, Direttore di AICCON & The FundRaising School, Stefano Arduini, Direttore di Vita magazine e Ivana Pais, Professoressa dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Dal 2013 Ginger promuove la cultura del fare crowdfunding, lavorando fianco a fianco con tutte le persone e le associazioni che lanciano una campagna sulla piattaforma Ideaginger.it. Non solo in virtù di un approccio professionale e non improvvisato alla raccolta fondi online, che ha permesso di creare una relazione solida con i donatori, ma anche grazie alla trasparenza dello strumento digitale.

La presentazione e il programma del convegno: https://convegno.gingercrowdfunding.it/

Per iscriversi all’evento >>

Lascia un commento