Giovedì 24 settembre, dalle 17,30 alle 19, l’associazione Kairòs organizza un momento di formazione, gratuito, dove le coppie o single interessati potranno conoscere l’affido familiare, avvicinarsi al mondo dell’accoglienza e scoprire  come  poter essere sostenuti in questi percorsi dai professionisti di Kairòs.

Questo incontro sarà l’occasione per approfondire le caratteristiche e i ruoli di coloro che, con funzioni diverse, operano nell’interesse supremo del minore.
Oltre a spiegare quali possono essere i bisogni di questi bambini si discuterà anche dei bisogni di tutti coloro che sono coinvolti in questo percorso. “L’accoglienza è un incontro di bisogni”, ma cosa si intende davvero con questa affermazione? Speciale attenzione sarà dedicata al tema dell’educazione e della gestione della rabbia. Si cercherà di dare una risposta alle domande che sorgono spontanee in questi casi: “Perchè molti affidi e adozioni falliscono?”, “Perchè sempre meno si parla di affido temporaneo?”, “Quando e come viene utilizzata la cosiddetta ‘adozione in casi particolari’?”. Si farà luce sulla modalità di collaborazione tra i Servizi Sociali e l’associazione Kairòs.
Il percorso formativo è rivolto a famiglie biologiche, adottive, affidatarie, coppie e single che desiderano conoscere il mondo dell’Affido sine die ed essere sostenuti dal Percorso Kairòs.

L’incontro si svolgerà su Zoom, per ottenere il link è sufficiente scrivere a associazionekairos@kairos.bo.it.
Per maggiori informazioni scrivere a info@kairos.bo.it oppure telefonare al 3486091169.

Lascia un commento