banner 5x1000 1 di 5

Forum Terzo settore Emilia Romagna

Il Forum del Terzo Settore è un coordinamento di organizzazioni no profit che opera a livello nazionale, regionale e territoriale con l'obiettivo di promuovere il riconoscimento del terzo settore quale organismo di rappresentanza della società civile e soggetto della concertazione tra Istituzioni, forze economiche e parti sociali. Il Forum Terzo Settore Emilia Romagna si propone come luogo di scambio e coordinamento tra le organizzazioni regionali di volontariato, promozione sociale e cooperazione sociale e internazionale, promuovendo il confronto e la concertazione con le Istituzioni e gli altri attori sociali regionali.

  • Convegno Agape, per l'economia sociale

    Territorio: 

    In Emilia Romagna, le cooperative sociali di inserimento lavorativo aderenti ai 16 consorzi esistenti a livello regionale sviluppano un fatturato complessivo di oltre 58 milioni di euro e danno occupazione stabile a quasi 4.500 lavoratori, di cui oltre 2.000 appartenenti alle fasce deboli del mercato del lavoro. Ma sono ancora molte, tuttavia, le criticità che spesso ostacolano lo sviluppo delle imprese sociali: tra queste la limitatezza del mercato,  i rapporti con le pubbliche amministrazioni e le aziende municipalizzate o partecipate.

  • A Parma appuntamento con il Creative Commons & Copyleft Culture Festival

    Territorio: 

    Si avvicina l'appuntamento con la nuova edizione del Creative Commons & Copyleft Culture Festival - più brevemente CC Festival - la rassegna che punta i riflettori sulla Musica Libera e più in generale sull'Arte Libera, cioè su qualsiasi forma di espressione artistica e dell'ingegno umano che per la sua diffusione si avvalga di Licenze Libere.

  • A Parma appuntamento con il Creative Commons & Copyleft Culture Festival

    Territorio: 

    Si avvicina l'appuntamento con la nuova edizione del Creative Commons & Copyleft Culture Festival - più brevemente CC Festival - la rassegna che punta i riflettori sulla Musica Libera e più in generale sull'Arte Libera, cioè su qualsiasi forma di espressione artistica e dell'ingegno umano che per la sua diffusione si avvalga di Licenze Libere.

  • Serate Musicali in favore del Cefa

    Territorio: 

    Da giovedì 17 a domenica 20 luglio, alle ore 21, presso il Chiostro dell'Abbazia Cistercense di Chiaravalle (Ancona) si terranno quattro serate musicali con la Banda Comunale di Chiaravalle, il cui ricavato verrà interamente devoluto all'associazione Cefa Onlus per sostenere dei progetti in favore dei bambini della Tanzania.
    L'ingresso è ad offerta libera.

    Per maggiori informazioni
    Cefa Onlus, tel. 051/52.02.85 
    info@cefaonlus.it

  • Serate Musicali in favore del Cefa

    Territorio: 

    Da giovedì 17 a domenica 20 luglio, alle ore 21, presso il Chiostro dell'Abbazia Cistercense di Chiaravalle (Ancona) si terranno quattro serate musicali con la Banda Comunale di Chiaravalle, il cui ricavato verrà interamente devoluto all'associazione Cefa Onlus per sostenere dei progetti in favore dei bambini della Tanzania.
    L'ingresso è ad offerta libera.

    Per maggiori informazioni
    Cefa Onlus, tel. 051/52.02.85 
    info@cefaonlus.it

  • Parte a Bologna il progetto "Emergenza caldo"

    Territorio: 

    Comune e Azienda USL di Bologna, in collaborazione con le associazioni Auser, Hope, Aviuss e Avad, hanno dato il via al progetto "Emergenza caldo", che prevede l'attivazione del numero verde 800.562.110 per far fronte alle emergenze che gli anziani spesso si trovano ad affrontare durante i periodi di calura estiva.

  • Parte a Bologna il progetto "Emergenza caldo"

    Territorio: 

    Comune e Azienda USL di Bologna, in collaborazione con le associazioni Auser, Hope, Aviuss e Avad, hanno dato il via al progetto "Emergenza caldo", che prevede l'attivazione del numero verde 800.562.110 per far fronte alle emergenze che gli anziani spesso si trovano ad affrontare durante i periodi di calura estiva.

  • Avis Modena ricorda di donare prima delle vacanze

    Territorio: 

    Con l'arrivo delle vacanze estive la scarsità di sangue e il calo di donazioni rischiano di diventare una vera e propria emergenza.
    Per questo l'Avis provinciale di Modena ricorda a tutti i suoi donatori di recarsi in sala prelievi per effettuare una donazione prima di partire per le vacanze estive.

Pagine

Top