banner 5x1000 1 di 5

Forum Terzo settore Emilia Romagna

Il Forum del Terzo Settore è un coordinamento di organizzazioni no profit che opera a livello nazionale, regionale e territoriale con l'obiettivo di promuovere il riconoscimento del terzo settore quale organismo di rappresentanza della società civile e soggetto della concertazione tra Istituzioni, forze economiche e parti sociali. Il Forum Terzo Settore Emilia Romagna si propone come luogo di scambio e coordinamento tra le organizzazioni regionali di volontariato, promozione sociale e cooperazione sociale e internazionale, promuovendo il confronto e la concertazione con le Istituzioni e gli altri attori sociali regionali.

  • Rune Tune Up AVIS: al via la settima edizione

    Territorio: 

    Torna a Bologna per il settimo anno consecutivo la “Rune Tune Up – Trofeo Nazionale AVIS”, cornice nella quale trova spazio non soltanto lo sport ma anche la solidarietà, appuntamento che di anno in anno cresce per numero di partecipanti e prestigio.

  • Il progetto Equal "Fuori Orario" ridisegna il welfare territoriale

    Territorio: 

    E' giunto a termine, con il convegno "Welfare Territoriale: Sevizi di cura a domicilio per la non autosufficienza", il progetto Equal "Fuori Orario - La cooperazione sociale per il lavoro regolare", sviluppato da Confcooperative e Legacoop di Modena e Reggio Emilia con il supporto di Irecoop Emilia Romagna e Cesvip, degli enti locali e del mondo universitario.

  • Il progetto Equal "Fuori Orario" ridisegna il welfare territoriale

    Territorio: 

    E' giunto a termine, con il convegno "Welfare Territoriale: Sevizi di cura a domicilio per la non autosufficienza", il progetto Equal "Fuori Orario - La cooperazione sociale per il lavoro regolare", sviluppato da Confcooperative e Legacoop di Modena e Reggio Emilia con il supporto di Irecoop Emilia Romagna e Cesvip, degli enti locali e del mondo universitario.

  • La Cisl promuove un incontro su "L'impegno dei cristiani nel sociale"

    Territorio: 

    Lunedì 21 Luglio, alle ore 15, presso la sala Imbarcadero del Castello Estense di Ferrara, la CISL organizza un incontro dal titolo “L’impegno dei cristiani nel sociale:la laicità”.
    L'incontro si aprirà con la presentazione del libro di Davide Bergonzini "Amos Zanibelli: Laico nel sindacato riformatore”, racconta l’originalità e il pensiero di questo protagonista della storia del sindacalismo e della politica del dopoguerra.

  • La Cisl promuove un incontro su "L'impegno dei cristiani nel sociale"

    Territorio: 

    Lunedì 21 Luglio, alle ore 15, presso la sala Imbarcadero del Castello Estense di Ferrara, la CISL organizza un incontro dal titolo “L’impegno dei cristiani nel sociale:la laicità”.
    L'incontro si aprirà con la presentazione del libro di Davide Bergonzini "Amos Zanibelli: Laico nel sindacato riformatore”, racconta l’originalità e il pensiero di questo protagonista della storia del sindacalismo e della politica del dopoguerra.

  • "Giochi senza confine", una manifestazione promossa dall'Avis di Lugo

    Territorio: 

    L'Avis di Lugo (RA), in collaborazione con il Comune di Massalombarda, organizza da venerdì 25 a domenica 27 luglio, presso il campo sportivo di Santa Maria in Fabriago (frazione di Lugo), la manifestazione "Giochi senza confine", tre giornate di spettacoli, sport e gastronomia.
    Il ricavato dell'iniziativa verrà destinato ad Avis.

    Per maggiori informazioni
    Avis Lugo, tel. 0545/341.57    
    lugo.comunale@avis.it 

  • "Giochi senza confine", una manifestazione promossa dall'Avis di Lugo

    Territorio: 

    L'Avis di Lugo (RA), in collaborazione con il Comune di Massalombarda, organizza da venerdì 25 a domenica 27 luglio, presso il campo sportivo di Santa Maria in Fabriago (frazione di Lugo), la manifestazione "Giochi senza confine", tre giornate di spettacoli, sport e gastronomia.
    Il ricavato dell'iniziativa verrà destinato ad Avis.

    Per maggiori informazioni
    Avis Lugo, tel. 0545/341.57    
    lugo.comunale@avis.it 

  • Peace Games, per garantire a tutti il diritto di giocare in pace

    Territorio: 

    Un progetto di sostegno socio-sanitario ai bambini di Bassora, "Giochi in rete" per i bambini che vivono nei cantoni di Mostar, Sarajevo e Zenica, e ancora una serie di interventi per i giovani abitanti delle periferie bombardate di Beirut Sud. Queste sono alcune delle attività - realizzate o in fase di elaborazione - che l'associazione Peace Games sta portando avanti in giro per il mondo, nei Paesi del Sud come dell'Est Europeo, per garantire a tutti "il diritto di giocare in pace".

  • Peace Games, per garantire a tutti il diritto di giocare in pace

    Territorio: 

    Un progetto di sostegno socio-sanitario ai bambini di Bassora, "Giochi in rete" per i bambini che vivono nei cantoni di Mostar, Sarajevo e Zenica, e ancora una serie di interventi per i giovani abitanti delle periferie bombardate di Beirut Sud. Queste sono alcune delle attività - realizzate o in fase di elaborazione - che l'associazione Peace Games sta portando avanti in giro per il mondo, nei Paesi del Sud come dell'Est Europeo, per garantire a tutti "il diritto di giocare in pace".

  • Cena solidale per il Filo d'Argento Auser, a Ferrara

    Territorio: 

    Sabato 26 luglio, alle ore 20.30, l'Auser di Lagosanto (FE) organizza presso la Sala del Circolo Over, in via Donatori di sangue, una cena di pesce, il cui ricavato verrà dovoluto in favore del "Filo d'Argento" Auser, il telefono amico rivolto a tutte le persone anziane che hanno bisogno di supporto o compagnia.
    Il costo di partecipazione è di 20 euro; la serata sarà accomapagnata da musica e balli.

    Per prenotazioni e informazioni
    Giancarlo Bonazza, tel. 0533/90.01.97 (dalle ore 14 alle 19)

Pagine

Top