sabato 14 dic 2019
banner 5x1000 1 di 5

Vuoi studiare? Ti devi arrangiare!

Categorie carcere: 

di Bruno Buttiglione/L’art. 19 della legge n° 354/75, al quarto comma, ha riconosciuto la possibilità ai detenuti e agli internati di affrontare corsi di studio universitario all’interno degli istituti penitenziari, prevedendo che il compimento dei corsi accademici debba, in tali strutture, essere agevolato. Purtroppo nel mio caso è andata diversamente.

Grazie ai miei professori...

Categorie carcere: 

di Luciano Martucci/Sono stato sempre interessato alla cultura in generale e incuriosito dalle culture di altri paesi; per anni sono stato socio di un'associazione che si occupava del riconoscimento dei diritti dei popoli tribali e del riconoscimento delle loro terre.

Grazie ai miei professori...

Categorie carcere: 

di Luciano Martucci/Sono stato sempre interessato alla cultura in generale e incuriosito dalle culture di altri paesi; per anni sono stato socio di un'associazione che si occupava del riconoscimento dei diritti dei popoli tribali e del riconoscimento delle loro terre.

I miei appunti dentro al pc rotto

Categorie carcere: 

di Marco Baldi/Sono quindici i detenuti della Dozza che sono iscritti ad una facoltà universitaria e provano a dare un senso e una svolta alla loro vita. Tutti vanno elogiati, studiare in carcere non è semplice né facile, le difficoltà sono tante e riuscire a laurearsi è un’impresa.

I miei appunti dentro al pc rotto

Categorie carcere: 

di Marco Baldi/Sono quindici i detenuti della Dozza che sono iscritti ad una facoltà universitaria e provano a dare un senso e una svolta alla loro vita. Tutti vanno elogiati, studiare in carcere non è semplice né facile, le difficoltà sono tante e riuscire a laurearsi è un’impresa.

Benefici della meditazione

Categorie carcere: 

di Luciano Martucci/

All’inizio del mese è scomparso il professore Pier Cesare Bori, docente di Storia del Cristianesimo dell’Università di Bologna e titolare della cattedra Unesco per il pluralismo religioso e la pace.
Portava avanti dal ’99 un gruppo di lettura e di meditazione Vipassan di origine buddhista nella Dozza i cui benefici consistono nella  riduzione dello  stress, controllo della rabbia e accettazione delle proprie condizioni.

Benefici della meditazione

Categorie carcere: 

di Luciano Martucci/

All’inizio del mese è scomparso il professore Pier Cesare Bori, docente di Storia del Cristianesimo dell’Università di Bologna e titolare della cattedra Unesco per il pluralismo religioso e la pace.
Portava avanti dal ’99 un gruppo di lettura e di meditazione Vipassan di origine buddhista nella Dozza i cui benefici consistono nella  riduzione dello  stress, controllo della rabbia e accettazione delle proprie condizioni.

Brasile: “Redenzione attraverso la lettura”

Categorie carcere: 

di Luciano Martucci/
Questo è il titolo del progetto varato dal Ministero della Giustizia brasiliano. In quattro carceri speciali i detenuti avranno la possibilità di scegliere un libro e di leggerlo. Se lo terminerà entro un mese, avrà quattro giorni in meno da scontare. In un anno si potranno leggere al massimo dodici libri, ottenendo la possibilità di uscire quarantotto giorni prima. Per accertarsi che abbiano letto, saranno interrogati da una commissione interna alla quale presenteranno una breve tesi.

Brasile: “Redenzione attraverso la lettura”

Categorie carcere: 

di Luciano Martucci/
Questo è il titolo del progetto varato dal Ministero della Giustizia brasiliano. In quattro carceri speciali i detenuti avranno la possibilità di scegliere un libro e di leggerlo. Se lo terminerà entro un mese, avrà quattro giorni in meno da scontare. In un anno si potranno leggere al massimo dodici libri, ottenendo la possibilità di uscire quarantotto giorni prima. Per accertarsi che abbiano letto, saranno interrogati da una commissione interna alla quale presenteranno una breve tesi.

Lo studio come opportunità

Categorie carcere: 

di Luciano Martucci/
 
Poter studiare in carcere è un’opportunità preziosa, resa possibile anche grazie all’aiuto di docenti esterni, bibliotecari e volontari. Non mancano però le difficoltà nel reperire i libri.
 

Pagine

Top