banner 5x1000 1 di 5

La scuola si ferma? Arrivano i laboratori della UISP per bambini dai 4 ai 12 anni

Torna "Spazi Creattivi", i campus invernali UISP per bambini dai 4 ai 12 anni a casa da scuola durante le festività natalizie. Uno spazio dove poter svolgere laboratori, attività e giochi. Dal 27 al 30 dicembre 2011 e dal 2 al 5 gennaio 2012, dal lunedì al venerdì, con orari molto flessibili: modulo settimanale con tempo pieno (ore 7.30 - 17.30) o parziale (mattina o pomeriggio), ma anche modulo una tantum scegliendo solo singole giornate.
Le attività si svolgeranno in due punti nevralgici della città, per dare la

La scuola si ferma? Arrivano i laboratori della UISP per bambini dai 4 ai 12 anni

Torna "Spazi Creattivi", i campus invernali UISP per bambini dai 4 ai 12 anni a casa da scuola durante le festività natalizie. Uno spazio dove poter svolgere laboratori, attività e giochi. Dal 27 al 30 dicembre 2011 e dal 2 al 5 gennaio 2012, dal lunedì al venerdì, con orari molto flessibili: modulo settimanale con tempo pieno (ore 7.30 - 17.30) o parziale (mattina o pomeriggio), ma anche modulo una tantum scegliendo solo singole giornate.
Le attività si svolgeranno in due punti nevralgici della città, per dare la

Accordo tra Inail e CIP per diffondere la pratica dello sport in Emilia Romagna

La pratica sportiva è da sempre considerata uno strumento prezioso per migliorare il percorso d'integrazione sociale delle persone disabili.
L'Inail, in proposito, già dal 2000 dedica particolare attenzione alla fase della riabilitazione e del reinserimento sociale e lavorativo. A questo scopo e nell'ottica di diffondere la cultura della pratica sportiva dal 2006 ad oggi, in regione, circa 70 persone disabili a seguito di incidenti sul lavoro, sono state messe in contatto con il CIP (Comitato Italiano Paraolimpico) per indirizzarle a varie discipline sportive.

Argomento: 

Accordo tra Inail e CIP per diffondere la pratica dello sport in Emilia Romagna

La pratica sportiva è da sempre considerata uno strumento prezioso per migliorare il percorso d'integrazione sociale delle persone disabili.
L'Inail, in proposito, già dal 2000 dedica particolare attenzione alla fase della riabilitazione e del reinserimento sociale e lavorativo. A questo scopo e nell'ottica di diffondere la cultura della pratica sportiva dal 2006 ad oggi, in regione, circa 70 persone disabili a seguito di incidenti sul lavoro, sono state messe in contatto con il CIP (Comitato Italiano Paraolimpico) per indirizzarle a varie discipline sportive.

Argomento: 

Pagine

Top