sabato 07 dic 2019
banner 5x1000 1 di 5

"I pugni in faccia": Piazza Grande di luglio-agosto è in strada

Il numero di luglio-agosto di Piazza Grande punta i riflettori su palestre, campi di giochi e soprattutto i ring delle storiche 'Tranvieri' e 'Sempre Avanti' quando diventano luoghi di aggregazione e occasioni di riscatto sociale. Il volto della foto di copertina, incorniciato dal caschetto da boxeur, è quello di Valentina, attivista e thai boxer alla Palestra Antirazzista Red Rose. Come lei, tanti ragazzi e ragazze italiani e stranieri stanno ridando vita a quello che una volta a Bologna riempiva i palazzetti ed era il terzo sport nazionale dopo

"I pugni in faccia": Piazza Grande di luglio-agosto è in strada

Il numero di luglio-agosto di Piazza Grande punta i riflettori su palestre, campi di giochi e soprattutto i ring delle storiche 'Tranvieri' e 'Sempre Avanti' quando diventano luoghi di aggregazione e occasioni di riscatto sociale. Il volto della foto di copertina, incorniciato dal caschetto da boxeur, è quello di Valentina, attivista e thai boxer alla Palestra Antirazzista Red Rose. Come lei, tanti ragazzi e ragazze italiani e stranieri stanno ridando vita a quello che una volta a Bologna riempiva i palazzetti ed era il terzo sport nazionale dopo

"La rivincita delle bici": Piazza Grande di giugno è in strada

L’inchiesta del mese di giugno è dedicata alla bicicletta. Progetti di mobilità sostenibile, Tdays e arrivo della primavera, la bici torna protagonista. Il Bicicentro di Piazza Grande si racconta. Uscire dalla strada imparando un mestiere, è quello che è successo ai meccanici che dal 1997 sono passati dall’officina di via Libia ed oggi dal nuovo negozio Demetra.

Argomento: 

"La rivincita delle bici": Piazza Grande di giugno è in strada

L’inchiesta del mese di giugno è dedicata alla bicicletta. Progetti di mobilità sostenibile, Tdays e arrivo della primavera, la bici torna protagonista. Il Bicicentro di Piazza Grande si racconta. Uscire dalla strada imparando un mestiere, è quello che è successo ai meccanici che dal 1997 sono passati dall’officina di via Libia ed oggi dal nuovo negozio Demetra.

Argomento: 

"La città delle donne":Piazza Grande di marzo è in strada

Piazza Grande di marzo è dedicata alle donne in povertà. Dalla strada, dai dormitori emerge un dato: fra le persone senza dimora di Bologna le donne sono una minoranza, circa il 10%, ma il loro numero è in crescita. Tra i binari della stazione e le stanze di dormitori Capo di Lucca e Madre Teresa, Mariana, Pina e le altre raccontano le loro storie che parlano di drammi familiari, di violenze, ma anche e sempre più spesso di migrazione e perdita del lavoro: “Che torno a fare nel mio Paese?

"La città delle donne":Piazza Grande di marzo è in strada

Piazza Grande di marzo è dedicata alle donne in povertà. Dalla strada, dai dormitori emerge un dato: fra le persone senza dimora di Bologna le donne sono una minoranza, circa il 10%, ma il loro numero è in crescita. Tra i binari della stazione e le stanze di dormitori Capo di Lucca e Madre Teresa, Mariana, Pina e le altre raccontano le loro storie che parlano di drammi familiari, di violenze, ma anche e sempre più spesso di migrazione e perdita del lavoro: “Che torno a fare nel mio Paese?

Pagine

Top