banner 5x1000 1 di 5

Si cercano contributi per l' "A.G.E.O.P. RICERCA Onlus"

"A.G.E.O.P. RICERCA Onlus", associazione che da trent’anni lavora per offrire cura ed accoglienza ai bambini ammalati di tumore, cerca una stampante a colori, degli espositori per cartoline e per giornali e alcune lampade da esterno per realizzare al meglio le iniziative che la vedranno impegnata dall’autunno 2011.

Argomento: 

Si cercano contributi per l' "A.G.E.O.P. RICERCA Onlus"

"A.G.E.O.P. RICERCA Onlus", associazione che da trent’anni lavora per offrire cura ed accoglienza ai bambini ammalati di tumore, cerca una stampante a colori, degli espositori per cartoline e per giornali e alcune lampade da esterno per realizzare al meglio le iniziative che la vedranno impegnata dall’autunno 2011.

Argomento: 

"Vacanze coi fiocchi", un messaggio chiaro per la sicurezza in strada

L'estate è un periodo caldo non solo dal punto di vista del clima: ogni anno nei mesi di luglio e agosto si rinnova una strage annunciata, con più di 900 persone che sull'asfalto perdono la vita e 50.000 rimangono ferite. Per contrastare questo stillicidio giornaliero la campagna "Vacanze coi fiocchi", giunta al dodicesimo anno consecutivo, invita a riflettere sulla sicurezza in strada, richiamandoci al rispetto di regole semplici ma decisive.

"Vacanze coi fiocchi", un messaggio chiaro per la sicurezza in strada

L'estate è un periodo caldo non solo dal punto di vista del clima: ogni anno nei mesi di luglio e agosto si rinnova una strage annunciata, con più di 900 persone che sull'asfalto perdono la vita e 50.000 rimangono ferite. Per contrastare questo stillicidio giornaliero la campagna "Vacanze coi fiocchi", giunta al dodicesimo anno consecutivo, invita a riflettere sulla sicurezza in strada, richiamandoci al rispetto di regole semplici ma decisive.

"Che mi combini Tommaso...", il gioco-racconto per imparare che con l'alcol non si scherza

Si chiama "Che mi combini Tommaso..." ed è il gioco-racconto ideato dalla Lega italiana per la lotta contro i tumori di Rimini per sensibilizzare i più piccoli sui pericoli dell'abuso di alcolici. Come nel più classico Monopoli, una coppia di dadi e un circuito a tappe lungo cui muovere la propria pedina sono gli strumenti, rinnovati per l'occasione, per prevenire consumo e abusi fin dalla più tenera età.

"Che mi combini Tommaso...", il gioco-racconto per imparare che con l'alcol non si scherza

Si chiama "Che mi combini Tommaso..." ed è il gioco-racconto ideato dalla Lega italiana per la lotta contro i tumori di Rimini per sensibilizzare i più piccoli sui pericoli dell'abuso di alcolici. Come nel più classico Monopoli, una coppia di dadi e un circuito a tappe lungo cui muovere la propria pedina sono gli strumenti, rinnovati per l'occasione, per prevenire consumo e abusi fin dalla più tenera età.

Pagine

Top