banner 5x1000 1 di 5

Torna Terra Equa, il festival dedicato al commercio equo e solidale

Sono tanti i fili che compongono una T-shirt, tanti quanto le persone coinvolte nella sua produzione, le piante utilizzate, gli scarti prodotti, i chilometri di strada percorsi e le ore che quella maglietta ha trascorso su uno scaffale di un negozio con l’aria condizionata sparata. Eppure, quella T-shirt l’abbiamo pagata pochi euro. Il basso costo che paghiamo, spesso nasconde condizioni non giuste e prezzi che pagheremo poi negli anni.

Tre progetti virtuosi di agricoltura sociale, vincitori del premio "Social Farming in the Apennines" di Greename Italia

A dicembre dello scorso anno si è chiusa Social Farming in the Apennines, la prima call for projects di Fondazione Grameen Italia ispirata al Modello Social Farm. L’obiettivo era sostenere economicamente l'agricoltura con finalità sociali, capace di rivitalizzare l'economia dell’Appennino bolognese e al tempo stesso dare impiego a persone svantaggiate.

"Bologna incontra il Vietnam!" Crowdfunding per ospitare una produttrice dal Vietnam al Festival Terra Equa

Vestirsi è una necessità ed è qualcosa che facciamo ogni giorno, scegliendo dall’armadio quale capo indossare e, nei negozi, quali modelli e tessuti acquistare. Ma vestirsi è anche un atto che ha risonanze nel mondo in cui viviamo perché ci collega al resto dell’umanità. I fili della nostra maglietta da dove provengono? Come vive chi ha cucito le maniche al nostro abito? E siamo sicuri che il materiale dei nostri stivali sia solidale col mondo? Il basso costo che paghiamo, spesso nasconde condizioni non giuste e prezzi che pagheremo poi negli anni.

Camilla, un emporio di comunità a Bologna ispirato al Park Slope Food Coop di New York. Un documentario lo racconta

Andare ai supermercati è comodo, semplice e conveniente. Questo è in parte vero, a breve termine. Ma a lungo termine? Fare la spesa al supermercato determina conseguenze sull’ambiente, la nostra salute, i diritti del personale e dei produttori. Esistono alternative?

#conNETTARE, torna il Festival degli Empori Solidali dell’Emilia Romagna

Cosa sono gli empori solidali? Sono luoghi in cui i volontari aiutano le famiglie del territorio in temporanea difficoltà economica a fare la spesa in modo gratuito. 
Nella nostra regione si contano 18 Empori Solidali, 3.045 nuclei familiari aiutati e 8.900 persone raggiunte, oltre 600 volontari e 20 dipendenti. Questi saranno i protagonisti di #conNETTARE, il 2° Festival degli Empori Solidali dell’Emilia Romagna, che si terrà a Bologna il 17 Ottobre. 

Anche quest'anno Piazza Maggiore sarà Mobility Village: due giorni di eventi sul trasporto sostenibile

Il 16 e il 17 settembre, dalle ore 10 alle 19, torna in Piazza Maggiore a Bologna il "Mobility Village", il tradizionale appuntamento dedicato alla mobilità sostenibile.

Una due giorni con un ricco programma di eventi dedicati agli amanti della sostenibilità: stand espositivi, conferenze di approfondimento con esperti ed esponenti politici, racconti di viaggio, mostre, tour in bici, laboratori per bambini ed adulti, servizi di marchiatura e riparazione bici.

Insuperabili Academy: in arrivo anche a Bologna la Scuola Calcio per ragazzi e adulti con disabilità

Arriva anche a Bologna l'Academy Calcio di Insuperabili, un progetto di Scuole Calcio per bambini, ragazzi e adulti con disabilità cognitiva, relazionale, sensoriale, comportamentale, fisica e motoria.

Insuperabili onlus e Reset Academy hanno avviato questo progetto di Scuole Calcio nel 2012 a Torino e gestiscono oggi 10 sedi distribuite sul territorio nazionale.

Pagine

Top