banner 5x1000 1 di 5

Empori Solidali Case Zanardi: una storia di volontariato, inclusione e solidarietà

Olio d’oliva, biscotti, legumi e scatolame, passata di pomodoro, pasta e omogeneizzati, sapone, dentifricio, spazzolino, detersivi. Sono solo alcuni dei beni di prima necessità (a lunga conservazione) che si trovano negli scaffali degli Empori Solidali di Case Zanardi, nati per dare un sostegno temporaneo alle famiglie con minori residenti a Bologna segnalate dai Servizi Sociali Territoriali comunali.

Una pizza a sostegno di Piazza Grande

L'impasto della “Pizza Piazza Grande” è pronto.
È partita l'iniziativa gastronomica solidale nata da una collaborazione tra l'Associazione Amici di Piazza Grande e la trattoria Baraldi di via del Pratello 40.
I clienti della trattoria troveranno in menù la Pizza Piazza Grande e ordinandola una parte del costo della pizza sarà devoluto a sostenere le attività dell'associazione in favore delle persone senza dimora.

"Sulla strada": il numero estivo di Piazza Grande è dedicato al viaggio e agli scrittori di strada

Come ogni anno, in estate Piazza Grande esce con un numero doppio luglio-agosto: l’inchiesta questa volta ruota intorno al tema del romanzo di viaggio e degli scrittori di strada. All’interno del giornale sono due le interviste a scrittori amanti dei "viaggi lenti": Enrico Brizzi e Wu Ming 2. Il primo, consacrato al successo dal suo libro d’esordio Jack Frusciante è uscito dal gruppo, racconta: “Tutti i miei viaggi a piedi sono figli di due autori. Dal punto di vista emiliano-romagnolo un racconto che mi ha ispirato è stato

Case Zanardi: una rete di welfare nata dal basso

Oltre 100 realtà del terzo settore cittadino coinvolte, tra associazioni, cooperative e organizzazioni di volontariato; un numero variabile di collaborazioni con enti di formazione e Dipartimenti dell’Università di Bologna; 11 progetti e 7 spazi sociali reali, fatti di persone e differenti attività, nati per contrastare le nuove forme di povertà ed esclusione sociale che colpiscono sempre più i cittadini bolognesi.

Case Zanardi si presenta alla città

Saranno presentati alla città sabato 14 giugno, a partire dalle ore 9.30, in via Capo di Lucca 37 a Bologna, i progetti Case Zanardi, una rete di spazi e attività nati a seguito del bando indetto nel 2013 dal Comune di Bologna e dall'Istituzione per l'Inclusione sociale don Paolo Serra Zanetti per contrastare le nuove forme di povertà scaturite dall’attuale crisi.

Piazza Grande è in strada, ma con dei protagonisti d'eccezione

Per l'edizione di giugno Piazza Grande "ci mette la faccia": sarà un numero speciale dedicato ai lettori del giornale, che lo seguono da ben 20 anni. Per festeggiare infatti la milionesima copia del giornale in circolo (che ha una tiratura media di 5.000 copie per 10 numeri annui) ci saranno due pagine riservate ai lettori e persino la copertina, che porterà il volto di Fedra, da sempre lettrice di Piazza Grande per il suo grande interesse per il sociale.

"Apriti a nuove dimensioni"... con la settima edizione del Festival Porte Aperte

Partirà sabato 17 maggio la settima edizione del Festival Porte Aperte il festival delle strutture e dei servizi di accoglienza di Bologna, promosso dall'associazione Naufragi in collaborazione con numerose istituzioni e realtà del territorio bolognese impegnate quotidianamente nel contrasto all'esclusione sociale.

La Carovana antimafie riparte, in cammino contro la tratta degli esseri umani

E' partita da Roma il 7 aprile e concluderà la prima parte del suo viaggio il 15 giugno in Sicilia, dopo aver attraversato tutta l’Italia, la Carovana antimafie 2014, di cui quest’anno ricorre il ventennale.
Nata, infatti, nel 1994, su iniziativa di Arci Sicilia, la Carovana compie 20 anni e terminerà simbolicamente il suo viaggio  proprio sull’isola siciliana, per poi riprendere in autunno il cammino verso la Serbia, la Romania, la Francia e, nel 2015, Malta.

Pagine

Top