banner 5x1000 1 di 5

Aperte le iscrizioni al corso di formazione sul tema della tratta delle donne ai fini dello sfruttamento sessuale

Dal 19 gennaio al 18 maggio 2017 si terrà a Bologna, presso la sede del Quartiere Santo Stefano (via S.Stefano 119), il corso di formazione dal titolo "La Tratta ai fini dello sfruttamento sessuale. Un approccio multidisciplinare al fenomeno". 

Arrivano a Bologna le arance biologiche e antimafia di "Sicilia Vostra" a sostegno delle persone svantaggiate

L'Associazione Dilettantistica Sportiva "Non andremo mai in TV" propone un'iniziativa per raccogliere fondi per l'Associazione stessa, che si occupa di persone svantaggiate, e per creare un percorso di opportunità lavorative per persone che sono attualmente disoccupate.

Con queste finalità l'Associazione aderisce al progetto "Sicilia Vostra" che vende arance biologiche coltivate per il 65% in terreni confiscati alla mafia.

"Fuori e dentro. Un altro sguardo sul carcere", la terza edizione della rassegna culturale sul mondo del carcere

Dal 4 al 17 novembre a Bologna è in programma la terza edizione della manifestazione culturale organizzata dalla rete di associazioni e partner Fuori e Dentro: un'iniziativa per sensibilizzare i cittadini sui temi legati al carcere, alla giustizia riparativa e al concetto di pena utile, con la convinzione che una società che investe sulla riparazione e il reinserimento investe sul benessere e la sicurezza di tutti.

Buon compleanno Cucine Popolari! Il 21 luglio la festa per il primo anno della mensa della solidarietà e dell'incontro

Compie un anno il progetto Cucine Popolari: proprio il 21 luglio 2015, grazie al grande lavoro di raccolta fondi di Roberto Morgantini, che aveva anche deciso di sposarsi con la sua compagna Elvira dopo oltre trent'anni di convivenza proprio per raccogliere "quote regalo" destinate alle Cucine, apriva in via Battiferro la mensa della solidarietà.

Alla Cava delle Arti torna in scena la Fraternal Compagnia per tutta l'estate

La Fraternal Compagnia, l'associazione che ha puntato sul teatro per oltrepassare il disagio di una vita ai margini, dà il via alla IV edizione di CommediEstate.

Fino al 28 agosto, il Festival propone una rilettura dei grandi classici in chiave contemporanea, attraverso la Commedia dell’Arte, un genere di teatro rappresentato in maschera che nel rinascimento diede il via al teatro professionale, rendendo gli attori italiani, nell’arco di tre secoli, noti in tutta Europa.

Pagine

Top