banner 5x1000 1 di 5

Violenza di genere: il progetto Uni.Vol

Il 16 ottobre presso la Facoltà di Scienze politiche di Bologna,  e mercoledì 29 presso la facoltà di Psicologia di Cesena, nell'ambito del progetto “Uni.Vol.- Università e Volontariato: tu che impronte vuoi seguire?” si terranno  due incontri, ognuno dei quali si concentrerà sul problema della violenza di genere e delle attività messe in campo dalle associazioni per contrastare il fenomeno.

Violenza di genere: il progetto Uni.Vol

Il 16 ottobre presso la Facoltà di Scienze politiche di Bologna,  e mercoledì 29 presso la facoltà di Psicologia di Cesena, nell'ambito del progetto “Uni.Vol.- Università e Volontariato: tu che impronte vuoi seguire?” si terranno  due incontri, ognuno dei quali si concentrerà sul problema della violenza di genere e delle attività messe in campo dalle associazioni per contrastare il fenomeno.

"Strada, femminile, singolare": un progetto di Avvocato di strada per le donne fragili

La povertà in Italia oggi è un problema in crescita. Con la precarizzazione del lavoro e l'allentamento dei tradizionali legami sociali un numero sempre più grande di persone finisce a vivere in strada, senza lavoro, senza un posto dove stare, senza la possibilità di tornare ad una vita comune. Tra queste persone
ai margini forse il gruppo più vulnerabile è rappresentato da donne sole
o con figli minori.

"Strada, femminile, singolare": un progetto di Avvocato di strada per le donne fragili

La povertà in Italia oggi è un problema in crescita. Con la precarizzazione del lavoro e l'allentamento dei tradizionali legami sociali un numero sempre più grande di persone finisce a vivere in strada, senza lavoro, senza un posto dove stare, senza la possibilità di tornare ad una vita comune. Tra queste persone
ai margini forse il gruppo più vulnerabile è rappresentato da donne sole
o con figli minori.

Pagine

Top