banner 5x1000 1 di 5

Inizia la campagna di raccolta fondi per la pubblicazione di "Vita. L'aborto di un Paese civile", un libro a fumetti sui diritti sessuali e riproduttivi

Un racconto autobiografico a fumetti, che partendo dall'esperienza personale dell'autrice riguardo una interruzione di gravidanza in italia, si allarga fino ad affrontare il tema dei diritti sessuali e riproduttivi nel mondo, una "riflessione sulla vita e sul nostro diritto di poter scegliere", il tentativo di affrontare un tema difficile, controverso e scomodo senza assolutismi e con una particolare attenzione al rispetto della vita e delle persone.

La Casa delle donne raccoglie tesi di laurea e dottorato sul tema del femicidio, per una nuova piattaforma di approfondimento

La Casa delle donne di Bologna sta raccogliendo Tesi di laurea, di dottorato e altri elaborati, sia italiani che stranieri, che trattano il tema del femminicidio/femicidio.

L'obiettivo è quello di creare una piattaforma di scambio e approfondimento su un tema ancora poco studiato in Italia.
Sul blog dedicato al femicidio verrà anche pubblicato un breve abstract di ciascuna tesi, per far conoscere la lista degli elaborati disponibili presso la Casa delle donne.

"Taci, anzi parla": la tredicesima edizione del Festival La Violenza Illustrata

Torna a Bologna e provincia, dal 7 novembre al 4 dicembre, il Festival La Violenza Illustrata, organizzato dalla Casa delle donne per non subire violenza Onlus e giunto ormai alla tredicesima edizione: film, dibattiti, mostre e tanto altro per parlare della violenza che colpisce le donne, del sessismo e della discriminazione contro di loro.

Apre la "Stanza Rosa" a Castenaso, nella stazione dell'Arma dei Carabinieri. Uno spazio per ricevere denunce di donne e minori vittime di violenze

A Castenaso, lunedì 4 giugno, è stato inaugurato un nuovo spazio nella stazione dell’Arma dei Carabinieri in via dello Sport, con lo scopo di ricevere le denunce di donne e minori vittime di violenze e/o abusi.  La "Stanza Rosa" è il nome della struttura, la prima di questo tipo nell’Area Metropolitana di Bologna.

Arriva il blog "A scuola col marsupio", uno spazio interculturale al femminile

Nasce il nuovo blog “A scuola col marsupio”, un progetto femminile frutto di un gruppo di giovani operatrici, in massima parte di origine straniera, e dei saperi di tante mamme del territorio bolognese. La pagina e i laboratori proposti sono curati dallo staff di giovani ragazze provenienti da paesi, storie e contesti differenti, accomunate dalla passione dell’inclusione sociale.

Pagine

Top