banner 5x1000 1 di 5

Fukushima raccontata dai libri alla galleria d'arte ONO

Venerdì 29 marzo alle 18.30 verrà presentato alla galleria d'arte contemporanea ONO - in via Santa Margherita 10, Bologna - il libro "Un ponte per Fukushima, un ponte per la speranza" (Atmosphere edizioni), una raccolta di racconti e reportage di scrittori giapponesi contemporanei sulla tragedia della centrale atomica di Fukushima colpita dall'onda della tsunami l'11 marzo del 2011.

Fukushima raccontata dai libri alla galleria d'arte ONO

Venerdì 29 marzo alle 18.30 verrà presentato alla galleria d'arte contemporanea ONO - in via Santa Margherita 10, Bologna - il libro "Un ponte per Fukushima, un ponte per la speranza" (Atmosphere edizioni), una raccolta di racconti e reportage di scrittori giapponesi contemporanei sulla tragedia della centrale atomica di Fukushima colpita dall'onda della tsunami l'11 marzo del 2011.

Escursioni a Bologna: "Le colline fuori della porta"

Come ogni marzo, anche quest'anno, riprende l'appuntamento molto atteso dagli escursionisti e dagli amanti della natura.

Stiamo parlando del programma di escursioni e passeggiate "Le colline fuori della porta".
Il titolo dell'evento rende omaggio a Dino Campana, utilizzando una felice espressione contenuta in una sua descrizione di Bologna che mette in luce, con un guizzo linguistico, il rapporto che ha la città con i colli che si alzano a brevissima distanza dalle sue porte e dai viali che racchiudono il centro storico.

Argomento: 

Escursioni a Bologna: "Le colline fuori della porta"

Come ogni marzo, anche quest'anno, riprende l'appuntamento molto atteso dagli escursionisti e dagli amanti della natura.

Stiamo parlando del programma di escursioni e passeggiate "Le colline fuori della porta".
Il titolo dell'evento rende omaggio a Dino Campana, utilizzando una felice espressione contenuta in una sua descrizione di Bologna che mette in luce, con un guizzo linguistico, il rapporto che ha la città con i colli che si alzano a brevissima distanza dalle sue porte e dai viali che racchiudono il centro storico.

Argomento: 

Per una città a misura di bicicletta: corsi di formazione di ciclismo urbano

Salvaiciclisti è un movimento apolitico e apartitico che promuove in Italia un modello di mobilità nuova, non più basato prevalentemente sull’auto privata, ma che sia in grado di pensare a città diverse, fatte per muoversi a piedi, in bicicletta e con il trasporto pubblico.
Perché una città "adatta" alle biciclette è una città che migliora la propria qualità urbana complessiva, non solo per i ciclisti ma per tutti coloro che la vivono e si spostano ogni giorno.
Una città a misura di bicicletta è una città a misura d’uomo.

Argomento: 

Per una città a misura di bicicletta: corsi di formazione di ciclismo urbano

Salvaiciclisti è un movimento apolitico e apartitico che promuove in Italia un modello di mobilità nuova, non più basato prevalentemente sull’auto privata, ma che sia in grado di pensare a città diverse, fatte per muoversi a piedi, in bicicletta e con il trasporto pubblico.
Perché una città "adatta" alle biciclette è una città che migliora la propria qualità urbana complessiva, non solo per i ciclisti ma per tutti coloro che la vivono e si spostano ogni giorno.
Una città a misura di bicicletta è una città a misura d’uomo.

Argomento: 

Pagine

Top