mercoledì 24 ago 2016
banner 5x1000 1 di 5

Viva il Calcio!

"W il Calcio": è nata ufficialmente l'associazione per "recuperare la bellezza, la magia e l’universalità del gioco del calcio"

E' nata ufficialmente il 21 marzo 2016 l’Associazione "W il Calcio", che si propone di dare forma stabile e diffusa a un progetto nato ormai 4 anni fa per promuovere iniziative tese a "recuperare la bellezza, la magia e l’universalità del gioco del calcio", di fronte agli scandali e agli esempi di antisportività a cui esso, a livello professionistico e non solo, ci ha purtroppo abituato. Chi vuole sostenere le attività della neonata associazione bolognese a favore di un gioco oltre tutte le discriminazioni può aderire versando una quota sociale di 10 Euro.

II° Trofeo Internazionale Arpad Weisz. Tutti in campo per dire 'No' al razzismo!

Dopo il successo della prima edizione milanese, torna - questa volta a Bologna - il Trofeo Internazionale Arpad Weisz, torneo di calcio organizzato dal progetto  "W il Calcio!", con i Comuni di Bologna e Milano e Bologna FC, per dire no al razzismo, alla xenofobia e ogni forma di discriminazione. Il trofeo - intitolato all'ex allenatore che in Italia, con Bologna e Inter, vinse tre scudetti e una coppa internazionale prima di essere arrestato e deportato ad Auschwitz, dove morì nel 1944 insieme alla sua famiglia -si terrà giovedì 4

Da "W il Calcio!" banane per Tavecchio

"Da parte di Opti Pobà, no racism, w il calcio": con questo messaggio, insieme a un cesto di banane inviato a Carlo Tavecchio, il candidato presidente della Fifa, a Roma, "W il Calcio!" mostra tutto il suo disappunto per quanto accaduto nei giorni scorsi ("Le questioni di accoglienza sono una cosa, quelle del gioco un'altra. L'Inghilterra individua dei soggetti che entrano, se hanno professionalità per farli giocare, noi invece diciamo che 'Opti Poba' è venuto qua che prima mangiava le banane e adesso gioca titolare nella Lazio e va bene così").

Top