Disabili

Promuovere lo sviluppo del digitale per le persone con disabilità: la presentazione della rete Entelis a cura di AIAS

omino-pc.png

Il divario digitale è un dato di fatto. Molte persone con disabilità non partecipano o incontrano difficoltà di partecipazione nella società digitale, per vari motivi: ostacoli ambientali, barriere culturali, o fattori personali quali la mancanza di un'adeguata formazione. La nuova rete europea Entelis ha lo scopo di ridurre il divario digitale promuovendo lo scambio di informazioni e buone pratiche, facendo rete tra i diversi attori e contribuendo allo sviluppo di politiche adatte.

Area tematica:

"Se oggi mi regalassero una bacchetta magica...": a San Lazzaro un incontro sul tema dei siblings, a cura del CDH

un-gettone-di-libertà.jpg

Vivere in una famiglia un'esperienza di disabilità comporta una rielaborazione delle dinamiche familiari, dei ruoli, degli stati emotivi.
Giovedì 27 novembre, dalle ore 17 alle 19, alla Mediateca di San Lazzaro di Savena, in via Caselle 22, si terrà il quarto incontro del percorso "Dov'è la mia stanza?", un ciclo di cinque incontri su storie, narrazioni e scritture che parlano di fratelli e sorelle, della fatica e della gioia del vivere questo legame anche in situazioni in cui la presenza di una disabilità o di una condizione di fragilità segnano il presente e ne condizionano significativamente il futuro.

Area tematica:

"Acqua senza frontiere": il progetto che unisce nuoto e disabilità, promosso da Uisp Bologna

Acqua Senza Frontiere.jpg

"Acqua senza frontiere" è il nome del progetto, promosso dalla società sportiva Sport 2000 in collaborazione con Uisp Bologna, che mira a coniugare acqua e disabilità.

Area tematica:

Al via la campagna di raccolta fondi a favore del progetto di espressione corporea di AIAS Bologna

AIAS.jpg

L'AIAS di Bologna (Associazione Italiana Assistenza Spastici) approda al crowdfunding a favore del progetto  Corso di espressione corporea e movimento creativo" per giovani e adulti con disabilità.

Area tematica:

Festa dell'integrazione: il primo "Memorial Cesare Roffi" a cura di Aiasport

CesareRoffi.jpg

Sabato 8 novembre, presso il Circolo Ippico "G.E.S.E.", in via Jussi 140/142, a San Lazzaro di Savena (BO), a partire dalle ore 14, si svolgerà il primo "Memorial Cesare Roffi", per ricordare Cesare a un anno dalla sua scomparsa.

Area tematica:

Dov'è la mia stanza? Un ciclo di incontri su legami e libertà tra fratelli e sorelle

siblings.jpg

Prende il via un ciclo di cinque incontri su storie, narrazioni e scritture che parlano di fratelli e sorelle, della fatica e della gioia del vivere questo legame anche in situazioni in cui la presenza di una disabilità o di una condizione di fragilità segnano il presente e ne condizionano significativamente il futuro.

Area tematica:

"Per una cultura accessibile. Invadere, abitare e partecipare i luoghi dell'arte": il nuovo numero di HP-Accaparlante

copertinasettembre2014.jpg

Si intitola "Per una cultura accessibile. Invadere, abitare e partecipare i luoghi dell'arte" il nuovo numero di HP-Accaparlante, la rivista prodotta dal Centro Documentazione Handicap di Bologna.
In questa terza uscita del 2014 viene sviluppato il tema dell’accessibilità, intesa non solo come accessibilità fisica (quindi abbattimento delle barriere architettoniche, abbattimento delle barriere sensoriali), ma come accessibilità alla cultura.

Area tematica:

Per una grammatica dell'inclusione degli studenti sordi e GiocoLIS. Aperte le iscrizioni

cartolina_grammatica.jpg

Sabato 27 settembre, dalle ore 9,30 alle ore 13, nella sede del Centro Documentazione Handicap in via Pirandello 24 a Bologna, si svolgerà un incontro dal titolo "Per una grammatica dell'inclusione: percorsi, esperienze e metodologie per contribuire allo sviluppo cognitivo degli studenti sordi". Durante la mattinata saranno presenti gli autori di testi che riguardano l'educazione delle persone con disabilità uditive.

Intervengono

Area tematica:

Ancora poco tempo per partecipare al Premio Pontiggia, il concorso di poesia e narrativa riservato alle persone disabili

snoopy2.png

Manca poco alla scadenza del concorso (20 settembre) letterario internazionale "Premio Pontiggia 2014", concorso di poesia e narrativa breve, riservato alle persone disabili. Organizzato da AIAS di Bologna onlus è giunto alla 5a edizione e da quest’anno accoglierà i contributi di persone disabili da tutto il mondo.

Area tematica:

Anziani con disabilità: indispensabile la formazione. Presentata a Bologna la piattaforma di e-learning

anzianidisabili_1.JPG

Sei moduli disponibili online per formare a distanza professionisti, operatori, care giver che si occupano di persone anziane con disabilità. Sono il frutto del Progetto Europeo Leonardo “AGID” portato avanti dal lavoro di sette partner di sei Paesi Europei, tra cui la cooperativa sociale CADIAI di Bologna che ha rappresentato l’Italia in Europa.

Area tematica:
Add to calendar
  Condividi contenuti