giovedì 19 apr 2018
banner 5x1000 1 di 5

Prosegue la rassegna Storie per tutti: letture ad alta voce per bambini, accessibili a tutti

Prosegue la terza rassegna di Storie per tutti, per offrire a tutti i bambini letture ad alta voce, rendendo il racconto fruibile anche da chi non riesce ad accedere al libro e alla lettura in modo convenzionale: bambini con disabilità sensoriali o difficoltà di lettura e di apprendimento e bambini migranti che non conoscono ancora bene la lingua italiana. Un’iniziativa allegra, sperimentale e coinvolgente, in cui vengono proposte letture ad alta voce per bambini dai 3 agli 8 anni, accompagnate da diversi modi di leggere e di ascoltare.

Parte il terzo workshop di Abilissimi Protagonisti: un corso di tecniche cinematografiche per persone con disabilità

Ciak si gira! Parte la terza tappa del progetto Abilissimi Protagonisti, il percorso di formazione sul cinema interamente dedicato alle persone con disabilità del territorio. Il progetto è realizzato grazie alla collaborazione della Pro Loco di Casola Valsenio con la casa di produzione cinematografica bolognese Zarathustra Film, del regista casolano Fabio Donatini.

Argomento: 

"Rimandami sul mare", laboratorio teatrale sul tema del viaggio con Gruppo Elettrogeno, Cooperativa Accaparlante e La Girobussola

Un laboratorio teatrale sul tema del viaggio inteso come trasferimento dentro e oltre i confini dell'identità: è "Rimandami sul mare", liberamente ispirato al racconto di Ulisse, in programma sabato 10 marzo dalle 9.30 alle 13 presso il Centro Documentazione Handicap di Bologna, in via Pirandello 24.

Mostra Sensornaja Revolutija - Rivoluzione Sensoriale presso l'Istituto dei Ciechi Francesco Cavazza

La terra è la culla dell'umanità, ma non si può vivere per sempre in una culla” diceva Tsiolkovsky un ingegnere e scienziato russo, pioniere dell'astronautica. Teorizzò diversi aspetti del volo spaziale e della propulsione missilistica e viene ad oggi considerato il padre del volo spaziale umano e il primo uomo a concepire l'ascensore spaziale.

Pubblicato "Il diario di Anna Frank" in versione INBook: è il primo di una nuova collana per giovani adulti con disabilità cognitive o linguistiche

"Caro diario spero di confidarti ogni mio pensiero, come non ho mai potuto fare": inizia così il libro Il diario di Anna Frank, che diventa ora accessibile anche ai giovani adulti con disabilità cognitive o linguistiche per cui i testi tradizionali risultano spesso inavvicinabili.

Argomento: 

Crescentone col prosciutto

di Angelo Schiavio/Ieri ben 5 articoli sulle cronache locali bolognesi, in tutto sono già circa una quarantina. La rampa di accesso per le persone disabili al "crescentone" (*) di piazza Maggiore sembra diventato il problema dei problemi. Squillano i telefoni di consiglieri comunali e funzionari di Comune e Soprintendenza alle belle arti, redazioni come sempre a caccia di possibili protagonisti nell'eterna mediatica battaglia tra i buoni, i disabili e i loro alleati, e i cattivi, in questo caso coloro che si dice non vogliono e/o non riescono a realizzare la rampa.

Argomento: 

I pomeriggi di Habilandia: l'offerta formativa a San Lazzaro per bambini e ragazzi con disabilità

E’ possibile fare domanda fino al 21 dicembre per partecipare all’offerta formativa extrascolastica di Habilandia, rivolta a bambini e ragazzi con disabilità. Habilandia è un Centro polivalente a San Lazzaro di Savena, in cui si svolgono diverse attività educative e in cui vengono offerti diversi servizi di supporto alla cittadinanza.

Torna a Bologna HANDImatica, la mostra-convegno per l’inclusione delle persone con disabilità

Giunge alla undicesima edizione HANDImatica, la mostra-convegno nazionale, organizzata da ASPHI Onlus, che ogni due anni riunisce a Bologna esperti, aziende, operatori sul tema delle tecnologie digitali che promuovono l'inclusione delle persone con disabilità, e che si svolgerà quest'anno dal 30 novembre al 2 dicembre all'interno dello spazio Aldini Valeriani Sirani (via Bassanelli 9).

Argomento: 

Pagine

Top