martedì 21 ago 2018
banner 5x1000 1 di 5

Torna a Bologna Il Sole di Hiroshima, la cerimonia delle lanterne galleggianti in ricordo delle vittime della bomba atomica del 6 agosto 1945

Per commemorare le migliaia di vite spazzate via dall’esplosione atomica che travolse la città di Hiroshima il 6 agosto 1945, torna a Bologna, presso il Parco del Cavaticcio, Il Sole di Hiroshima, la cerimonia delle lanterne galleggianti organizzata da Nipponica, festival di cultura giapponese.

Crowdfunding a sostegno della V edizione del 900fest a Forlì, sui quarant'anni dalle leggi razziali

Dal 24 al 27 ottobre si terrà a Forlì la quinta edizione del 900fest, dal titolo: "Italia 1938 Europa 2018. Razzismo, xenofobia, crisi della cittadinanza". Quest’anno le spese per il festival sono ingenti, soprattutto per il respiro internazionale dell'iniziativa. Oltre alla preziosa collaborazione degli enti locali, di alcuni sponsor e del grande impegno volontario, per garantire la copertura delle spese dell'edizione 2018 servono infatti 5.000 euro.

Te.Arte: percorso di arte diffusa a Corticella. Itinerari artistici e urbani, anche per persone con disabilità

Arcanto, GruppoElettrogeno, Serendippo invitano a “Te.Arte, il percorso di arte diffusa a Corticella”. Due gli appuntamenti che fanno parte di questo progetto artistico e sperimentale: un itinerario d’arte fruibile, dal 5 luglio al 5 settembre, e uno spettacolo itinerante dal titolo “In principio erano pochi”, che si terrà venerdì 6 luglio e mercoledì 11 luglio alle ore 19.30 presso Oasi dei Saperi.

Patto di Bologna per la lettura. Per aderire, chiunque può proporre iniziative e progetti a favore dei libri

“Interrogo i libri e mi rispondono. E parlano e cantano per me. Alcuni mi portano il riso sulle labbra o la consolazione nel cuore. Altri mi insegnano a conoscere me stesso”, scriveva Petrarca.

La Città di Bologna ha elaborato il Patto di Bologna per la lettura, uno strumento dinamico, aperto e al tempo stesso strutturato, per promuovere in maniera trasversale la lettura e la passione per le storie in tutte le forme possibili.

"E naufragar m'è dolce in questi suoni": appello per partecipare al concerto collettivo per l'Error Day 2018

Venite e sbagliatevi tutti! La scuola popolare di musica Ivan Illich lancia un appello per partecipare il 27 maggio a "E naufragar m'è dolce in questi suoni", un concerto in via Rizzoli, vicino alle due torri, a Bologna. L’iniziativa è stata pensata in occasione dell’Error Day 2018 ed è a cura di Alessandra Giura Longo e Clelia Sedda.

Muri Di Versi: il festival di poesia di strada torna in Via Fondazza

L’invito è sempre lo stesso: riempire, insieme, giorni e muri di versi. Per il quarto anno di fila il 19 e 20 maggio Via Fondazza, la prima social street in Italia e nel mondo, diventerà una vera e propria galleria poetica a cielo aperto. Il tratto di portici tra Strada Maggiore e via San Petronio Vecchio si riempirà di fogli di carta appesi a fili di cotone, con poesie, fotografie e  disegni sospesi.

Pagine

Top