sabato 23 feb 2019
banner 5x1000 1 di 5

"Buona longevità": la rassegna cinematografica di Auser per una vecchiaia fuori dagli schemi

Auser Bologna e Auser Emilia Romagna, in collaborazione con la Cineteca di Bologna, inaugurano una nuova rassegna cinematografica, in una nuova fascia oraria pensata per i più longevi: a partire dal 18 febbraio, e fino al 18 marzo, tutti i lunedì alle ore 15, cinque appuntamenti mostrano come la vecchiaia, sullo schermo come nella vita, possa essere una stagione esaltante e fuori dagli schemi.

Tutte le proiezioni si terranno al Cinema Lumière, Piazzetta Pasolini 2b, in versione italiana e a ingresso libero.

Presentazione del libro “2032: idee per la longevità”

Come affrontare l’invecchiamento della popolazione in una società dove la vita media si è alzata e dove le persone anziane aumenteranno?
Se ne parlerà lunedì 21 gennaio 2019, a partire dalle ore 17, alla Sala Anziani di Palazzo d’Accursio, in Piazza Maggiore 6 a Bologna, con la presentazione del libro “2032: idee per la longevità.

Argomento: 

Il Caffè delle Nonne, un ciclo formativo di confronto da ottobre 2018 a marzo 2019. Iscrizioni entro il 15 luglio

Un nonno è qualcuno con l’argento nei capelli e l’oro nel cuore. Da ottobre 2018 a marzo 2019 partirà il ciclo formativo "Il Caffè delle Nonne", dedicato alle nonne che vogliano riflettere su questa loro specifica esperienza. Si tratta di un proseguo delle discussioni e degli incontri portati avanti nell’autunno e primavera scorsi, ma aperto anche a nuove signore interessate a partecipare.

Argomento: 

Questa estate a Bologna torna il progetto "Vacanze in città", per gli over 65

Anche quest’anno a Bologna parte il progetto "Vacanze in città", dedicato a quella fascia di anziani che è a maggior rischio isolamento e disagio, durante il periodo estivo. In particolare è rivolto ad anziani over 65 soli, autonomi o parzialmente autosufficienti e in condizioni che non consentono loro di trasferirsi fuori città per un periodo di vacanza.

Argomento: 

Non perdiamoci di vista: tornano le attività di socializzazione per anziani fragili

Torna il progetto Non perdiamoci di vista, organizzato dai Quartieri San Donato e San Vitale, grazie anche al contributo dei Centri Sociali del territorio e al sostegno dell'AUSL di Bologna e CUP 2000. Si tratta di un Servizio pensato per anziani soli o in coppia, anche parzialmente non autosufficienti e in condizione di fragilità, che propone loro attività varie di socialità in cui sono costantemente accompagnati da operatori professionali.

Argomento: 

Corso per volontari, assistenti familiari e familiari che si prendono cura di persone affette da demenza

L’associazione Non perdiamo la testa organizza un corso rivolto a volontari, assistenti familiari (badanti) e familiari che si prendono cura di persone affette da demenza. Si tratta di un ciclo di incontri che da marzo a maggio accompagna i partecipanti nello svolgere al meglio il proprio compito, grazie all’acquisizione di competenze e strumenti pratici e teorici.

Argomento: 

Pagine

Top